Seminari 2009

Centro Siciliano di Terapia della Famiglia
Scuola quadriennale di Specializzazione in
Psicoterapia sistemico relazionale

Seminari Clinici 2009

 

 

Residenziale locale 2009
“SVILUPPO E CRESCITA DEL SE’ IN UN’OTTICA SISTEMICA”
VENERDÌ 22 E SABATO 23 MAGGIO
ATELIER SUL MARE – CASTEL DI TUSA (ME)

Scarica la locandina

 

18 Settembre 2009  –  h 9.00-17.30
Terapia e narrazione: l’uso dell’album narrativo  
Enrico Cazzaniga(Milano)
Salone Valdese – Via dello Spezio, 43 – Palermo

Il seminario verterà sull’utilizzo della fotografia in clinica introducendo la metodologia della costruzione dell’album narrativo come utile strumento integrativo del processo terapeutico.
La giornata sarà suddivisa in due parti:
clinica
metodologica
Si invitano i partecipanti a portare con sé una trentina di fotografie della propria vita.


Scarica la locandina


Residenziale nazionale 2009
“L’albero del Milan Approach. Le radici, il tronco, i rami”
Bellaria, 2 – 3 – 4 ottobre 2009
Centro Congressi Europeo

Scarica la locandina

 

16 Ottobre 2009  –  h 9.00-17.30
COLLUSIONI, RISONANZE, CRONICITÀ: IL RISCHIO DEL RISCHIO IATROGENO
Umberta  Telfener (Roma)
Salone Valdese – Via dello Spezio, 43 – Palermo

Il clinico è la persona che comprende eventi, narrazioni e capta/ignora anche molti dati. Deve quindi essere consapevole della possibilità di non sapere di non sapere, considerare quindi l’inevitabile presenza di punti ciechi. E’ necessario che non ignorare la nostra ignoranza, considerare la possibilità di informazioni che non raccogliamo, di collusioni in cui cadiamo, così come della possibilità di diventare dottor omeostata, e di costruire la cronicità.
Il seminario intende riflettere sulla operatività del clinico in modo da tener conto del rischio del rischio iatrogeno (iatreia = cura, gignomai = sorgere), rischio che nasce dalla cura, che non ha a che fare con la severità dei sintomi o delle situazioni o con la personalità delle persone coinvolte, ma emerge da quello che succede nell’interazione tra le persone nei contesti in cui danzano insieme.
Sarà possibile presentare dei casi da parte dei partecipanti.


Scarica la locandina

 

07 Novembre 2009  –  h 9.00-17.30
LA TERAPIA BREVE DI GRUPPO AD ORIENTAMENTO SISTEMICO-RELAZIONALE
Igino Bozzetto (Vicenza)
Salone Valdese – Via dello Spezio, 43 – Palermo

“Noi siamo intessuti in una fitta rete di interdipendenze: come diciamo con una espressione africana, una persona è una persona attraverso altre persone”, Desmond Tutu, “Non c’è futuro senza perdono”, 1999.
Il seminario ha lo scopo di affrontare la tematica della terapia breve di gruppo ad orientamento sistemico attraverso la descrizione di due esperienze concrete attivate l’una presso una struttura che si occupa di disturbi comportamentali alimentari  e l’altra presso un servizio di tutela minorile. Verranno esposti alcuni concetti chiave del Milan Approach – relazione, sistema, contesto – che sono stati usati per progettare gli interventi e per permettere il loro inserimento all’interno della complessa articolazione delle  altre attività organizzate dalla clinica nel primo caso e dal servizio sociale nell’altro, in modo multidisciplinare e multidimensionale. Sarà descritto il processo di costruzione di strumenti adatti a condurre un gruppo, derivati dalle tecniche di base della terapia familiare sistemica – ipotizzazione, circolarità e neutralità- e sarà preso in considerazione il concetto di feedback che ha permesso di riutilizzare le informazioni al fine di ridefinire  la conduzione dei gruppi.


Scarica la locandina  

 

 26 Novembre 2009 –  h 9.00-17.30
Tavola Rotonda
IL MODELLO SISTEMICO DELLA “SCUOLA DI MILANO”  TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE

Parteciperanno all’evento:
Igino Bozzetto (Vicenza)
Enrico Cazzaniga (Milano)
Antonio Caruso (Milano)
Paolo Sacchetti (Bologna)
Umberta Telfener (Roma)

In occasione del decennale del Centro Siciliano di Terapia della Famiglia docenti, tutor, ex allievi della Scuola di Psicoterapia e di Counseling, si confronteranno sull’applicazione del paradigma sistemico del “Milan Approach” in vari setting di intervento.
L’utilizzo del modello sistemico nella terapia e nel counseling con famiglie, coppie e individui, pone il terapeuta e il counselor in una posizione riflessiva rispetto al processo di co-costruzione della relazione di cura e di consulenza.
I relatori si confronteranno sulle nuove aree di intervento e sulle ipotesi applicative future delle principali idee del “Milan Approach”.


Scarica la locandina

 

E’ possibile iscriversi ai singoli seminari, contattando la segreteria del CSTF
al numero 091.336363 (dal martedì al venerdì h 9.00-13.00)
Sito: www.cstf.it   –  e-mail: cstf@cstf.it
Via G. Castriota 6 – 90139 – Palermo